ANONIMA POP LA MUSICA DA VEDERE ED ASCOLTARE SU AUGUSTAONLINE

La versione web di un fortunato e popolare programma degli anni 80 trasmesso su Radio Marte a cura di Gianni D'Anna e Pippo Di Maura


Condividi Less Is More - Lead To Gold


Good bye Al Jarreau , usignolo della black music


13 febbraio 2017 - "Al Jarreau è deceduto domenica mattina 12 febbraio. Era in ospedale, accudito dalla moglie, il figlio e pochi intimi amici". Lo riferisce il suo ufficio stampa. Ci mancherà l'usignolo della musica internazionale, unico artista a vincere il Grammy Award per Jazz, R&B e Pop. La famiglia chiede "opere di bene, un Contributo alla Fondazione del Wisconsin per la scuola di musica, un' organizzazione che sostiene insegnanti e borse di studio per gli studenti in Milwaukee e in tutta Wisconsin". Sulla pagina guardate il bellissimo video che è stato prodotto da Wisconsin Public Television.
Al Jarreau , oltre ad essere un grande artista, era una grande persona che sapeva confortare chi aveva bisogno di conforto , i bisognosi. Nel 1962 si laurea in psicologia all'Università dell'Iowa, successivamente consegue un master in riabilitazione vocale ,nel 1964 specializzato come consulente per l'integrazione dei disabili. La musica era una sua innata qualità. Un dono di dio. Era grato per quel dono e lo dimostrava in ogni momento della sua vita , sul palco nei concerti per più di 50 anni. A marzo evrebbe compiuto 77 anni. Ha lasciato un grande vuoto nella sua famiglia, la sua band, tra i tantissimi musicisti, scrittori, compositori, arrangiatori che hanno suonato e collaborato con lui nel corso degli anni.
Era capace di esplorare con la voce tutte le tonalità swing, pop, jazz e R&B, era un baritono naturale ma era noto per la sua capacità di evoluzione timbrica e per il modo di saltare fra le ottave. Al Jarreau amava condividere il palco con altri artisti con cui duettava e improvvisava. I suoi ultimi anni li ha dedicati soprattutto ai giovani i musicisti tramite i suoi laboratori scolastici, concorsi musicali, concerti. Rimarranno le sue canzoni e quell'aria affabile che aveva con tutti,la sua musica e le sue geniali improvvisazioni. Grazie Al per tutto quello ci hai donato nella tua vita. Good bye. Gianni D'Anna - - 2017 © www.anonimapop.augustaonline.it




HTML by INSW Editore -