ANONIMA POP LA MUSICA DA VEDERE ED ASCOLTARE SU AUGUSTAONLINE

La versione web di un fortunato e popolare programma degli anni 80 trasmesso su Radio Marte a cura di Gianni D'Anna e Pippo Di Maura.


Condividi

I CLASSICI DI SEMPRE

Oye Como Va è un brano scritto e composto dal musicista Tito Puente nel 1963. Sette anni dopo la cover è stata inserita da Carlos Santana nell'album Abraxas. Il brano ha contribuito a lanciare la carriera di Santana e della sua band. L'album è considerato il migliore in assoluto del chitarrista messsicano, un mix di salsa, blues, rock and roll, jazz. Tipica la miscelanea di assoli di chitarra e i vibrati di organo, sormontati dai ritmi delle percussioni latine : - congas, timbales e bongos. Il titolo dell'album deriva da una citazione del libro Demian di Herman Hesse: "Ci stava davanti e cominciò a congelare all'interno per lo sforzo. Abbiamo interrogato il dipinto, vituperato che, ha fatto l'amore per essa, è pregato di: lo abbiamo chiamato madre, lo ha definito puttana e sgualdrina, lo ha definito il nostro amato, chiamato Abraxas...". Questa la formazione : Carlos Santana - chitarra e voce;José Chepito Areas - congas e timbales;David Brown - basso;Mike Carabello - congas e timbales;Gregg Rolie - organo;Michael Shrieve - batteria; Alberto Gianquinto - pianoforte;Reyes Rico - percussioni;Steven Saphore - tabla. La versione registrata dal vivo in questo video, pur mantenendo la struttura di base, contiene parecchie improvvisazioni dello stesso Santana e negli assoli di organo . A conferma che si tratta di un brano che non dimostra i suoi 47 anni di età.


Carlos Santana- Oye como va







HTML by Internet Network Solutions -
Canale musicale di Augustaonline.it